CCCdeconcilio

Informare per passione

servizi

Quando chiamare un fabbro

Ci sono dei momenti in cui è necessario l’intervento di un fabbro che ci aiuti a risolvere determinate situazioni nel minor tempo possibile. Vediamo dunque quali sono le situazioni che richiedono solitamente l’intervento di un fabbro.

 

Perdita di chiavi

Succede spesso di perdere la chiave di casa e di non poter più riuscire ad rientrare. In certi casi, i più sbadati si chiudono la porta blindata alle spalle, dimenticando le chiavi dentro l’appartamento.  Altri invece, le perdono letteralmente perché ad esempio, cadono dalla borsa oppure finiscono giù nel tombino. Nel caso in cui non sia possibile contattare un’altra persona che ha le chiavi di casa, ecco che l’unica soluzione per rientrare subito nella nostra abitazione è contattare un bravo fabbro, pronto a intervenire nel minor tempo possibile .

 

Porta da sostituire

Un’altra situazione che richiede l’intervento di un fabbro milano è quando abbiamo intenzione di sostituire la porta di casa. Magari è troppo vecchia, usurata, datata e poco sicura, per cui non resta che metterci in contatto con un bravo fabbro che possa dare accesso a una gamma di prodotti davvero ottimi dal punto di vista della sicurezza e non solo.

 

Serratura bloccata

Uno dei servizi maggioramene apprezzati è il cambio della serratura. A volte può capitare che questa si blocchi per diversi motivi. Ad esempio a causa della chiave che si spezza e che rimane bloccata dentro oppure per via di un tentativo di effrazione. Se è necessario, il fabbro rozzano provvede a sostituire la serratura con una nuova, magari con una più sicura come quella con i cilindri europei, i quali oggi rappresentano la serratura più sicura che c’è. Grazie alle tecniche modernissime utilizzate dai fabbri, è possibile sostituire la serratura senza dover cambiare l’intera porta. Si tratta di un intervento preferibile ma non sempre possibile che ha il vantaggio di rendere il lavoro meno lungo e anche meno costoso.

 

 

You Might Also Like