CCCdeconcilio

Informare per passione

Perché adottare un pastore tedesco

La scelta di adottare un cucciolo di cane va sempre valutata con estrema attenzione.

Infatti si tratta di un cambiamento radicale nella vita di una persona o di una famiglia, che accoglierà nella sua vita un animale che necessita di molte attenzioni e cure.

Un cucciolo però, oltre alle mille responsabilità che porta nella vita dei suoi padroni, porta anche tantissima gioia e soddisfazioni. Quando si dice che il cane è il miglior amico dell’uomo è proprio vero, perché il livello di amore e fedeltà che ti saprà donare questo animale è davvero senza paragoni.

Se la tua scelta è ormai compiuta e hai deciso di accogliere un cane nella tua vita, ti starai chiedendo quale sia la razza più adatta a te e fra scelte in assoluto più comuni c’è quella di adottare un cucciolo di pastore tedesco.

Il pastore tedesco è un cane di medio-grandi dimensioni che in età adulta arriva a pesare circa fra i trenta e i trentasei chili. Dal pelo lungo e scuro è uno dei cani in assoluto più belli a livello estetico, fatto confermato dalla presenza in molti film e serie televisive.

A livello caratteriale il pastore tedesco è davvero una perla rara. Estremamente fedele tende ad affezionarsi molto ai propri padroni e la fiducia che ripone in loro lo rende molto ricettivo negli allenamenti nell’apprendimento degli ordini.

Inoltre ha la tendenza ad essere molto protettivo nei confronti di quella che ritiene essere la sua famiglia, motivo per cui è ideale anche per chi si sente più sicuro con un cane che faccia da guardia.

La Corte Fiorita è un allevamento di questa razza canina che cede i cuccioli alle famiglie scelte rispettando tutti i passaggi previsti dalla legge. Il cucciolo infatti ha sempre più di due mesi e ha già il suo microchip.

You Might Also Like