CCCdeconcilio

Informare per passione

motori

Golf km0: una delle auto più vendute in assoluto

Una Volkswagen Golf km0 ogni 40 secondi: è questo il ritmo che devono tenere le linee produttive per accontentare le richieste dei clienti, circa un milione ogni anno (quasi 600.000 solo in Europa). Difficile cambiare una formula già vincente. Non c’è da stupirsi quindi che il restyling della settima generazione della Volkswagen Golf km0 non abbia comportato modifiche sostanziali nelle forme: pochi ritocchi solo a paraurti, fari e fanali.

Questi ultimi ora sono a led, mentre i proiettori anteriori offrono l’illuminazione a diodi per le luci diurne e, a richiesta (1.500 euro), per anabbaglianti e abbaglianti (non sono più disponibili i fari bixeno). Gli stessi aggiornamenti si ritrovano ovviamente anche nella versione station wagon, la nuova Golf Variant, proposta a 650 euro in più. Entrambe le auto sono già ordinabili, le prime consegne previste a marzo. Le varianti a tre porte sono disponibili solo in abbinamento ai motori più brillanti.

La nuova Golf km0 offre di serie fari alogeni con luci diurne a LED completi di regolazione della profondità. A richiesta sono disponibili fari a LED che, grazie a questa tecnologia, offrono una visibilità più profonda e nitida simile alla luce naturale e una maggior durata rispetto alle lampade tradizionali. Di serie anche i gruppi ottici posteriori full LED, dove gli indicatori di direzione si inseriscono assumendo l’aspetto di una sottile fascia LED gialla e che a richiesta possono essere dinamici: una sequenza animata di luci che indica la direzione della svolta.

La Golf km0 è infatti al terzo posto della classifica delle auto più prodotte al mondo. La Golf km0 è ovviamente anche una delle auto Volkswagen più apprezzate nel mercato dell’usato: sono molti anche i giovani che ancora oggi vogliono comprare una VW Golf usata. La Golf km0 viene prodotta da oltre 40 anni e in diverse versioni: come cabrio, station wagon o anche nel recente modello Golf Plus. 

You Might Also Like